L’Associazione Culturale Teatro della Mostiola ha organizzato un laboratorio di recitazione nell’anno 2006/2007 dal titolo DENTRO E... FUORI rivolto a coloro che volevano avvicinarsi al teatro per la prima volta attraverso un filo conduttore, la scoperta della propria espressività in relazione a se stessi ed a gli altri: il teatro come strumento di conoscenza di ciò che è "Dentro e Fuori" di noi. Il percorso ha sviluppato tematiche di base come l’espressività del corpo, l’uso della voce e la dizione, il training, l’improvvisazione e lo studio del personaggio.
Il lavoro del laboratorio teatrale del Teatro della Mostiola giunge così a conclusione del primo anno: azioni, personaggi e parte del testo di MALEDIMARE nascono da improvvisazioni singole e di gruppo, basate prevalentemente sul lavoro corale in cui compaiono i vari elementi affrontati durante il corso.
MALEDIMARE è la storia di cinque sopravvissuti al naufragio di una nave da crociera, dispersi nell’oceano su di una zattera. Lo spazio limitato, la mancanza di una rotta ed una meta, si trasformano in un microcosmo nel quale le differenze di personalità e di vita diventano, per i protagonisti, un occasione di riflessione e scontro sulle proprie ed altrui esistenze. Crescono lentamente le tensioni, si esasperano i comportamenti anche al limite del grottesco e dell’ironia: all’interno di questa piccola comunità “forzata” vien fuori la proiezione speculare di quel malessere generale a cui siamo abituati nella vita quotidiana contemporanea. Una “leggera” riflessione sul nostro presente e su un futuro sempre più condizionato dalla mancanza di punti di riferimento.


foto prove maledimare

©2003 Teatro della Mostiola - powered by Marcus